8 luglio 2012

Apateporia della Settimana: Ops! Formigoni non è vergine

Nella sua più recente comunicazione, Beppe Grillo ha adombrato un'ipotesi inquietante: Roberto Formigoni non sarebbe vergine, come invece ha più volte dichiarato, anzi avrebbe perso la verginità in modo singolarmente cruento. Si consoli, se possibile, purtroppo pare che non sia il solo.

Inquietante non si sa bene per chi, dal momento che lo sapevamo già tutti (
se mai ci fosse interessato) tranne forse quelli che lo votano. Probabilmente questo suo stato ha rappresentato un discrimine che l'ha reso degno agli occhi dei suoi elettori i quali, di fronte a una tale apateporia (laddove confermato il fatto), se corenti da oggi in poi non dovrebbero votarlo più. Evidentemente non sono bastati:
- Strani casi di inquinamento in Lombardia fra cui la discarica di Cerro Maggiore, da cui ne è uscito pulito fino a un certo punto.
- L'ineleggibilità per un IV mandato ignorata clamorosamente.
- L'aver falsificato firme per permettere alla ruffiana del presidente del consiglio di entrare nel consiglio regionale.
- Inchiesta P3 come ciliegina nel kirsch.
- I viaggi pagati e l'inchiesta sulla sanità con tanto di distrazione di fondi fantamiliardari, pagamenti illeciti e chi più ne ha più ne metta.
- La giunta più dimissionaria e corrotta, su uno dei consigli regionali più indagati del dopoguerra.
- La costruzione di quel mostro archifaraonico di Palazzo Lombardia, aggravato dalla distruzione del bosco di Gioia.

Ci permetteremmo di consigliare all'uomo Roberto Formigoni un atto mutantropico evolutivo: dimettersi ed ammettere le proprie responsabilità. Così, un gesto deosnoblotico per mettere a tacere le malelingue e rinforzarsi nel cuore del proprio elettorato certamente deluso e perplesso. 

Laddove lo trovasse difficile, lo pregheremmo di contattarci. Sarà nostra premura sottoporlo a una sessione di Sinestesi che, ne siamo certi, favorirebbe quel processo mutantrogenico di cui ha tanto bisogno...

3 commenti:

  1. Niente, è più forte di lui.... proprio non ce la può fare... http://www.repubblica.it/politica/2012/05/28/news/formigoni-dacc_tutte_le_contraddizioni_del_celeste-36088435/

    RispondiElimina
  2. La faccia come il c... ahem... ;)

    RispondiElimina
  3. Ma se è vero che non è normale, beh, allora cosa ci si può allora aseppttare da un soggetto così! Purtroppo è legato ad una forza potente che lo protegge!!

    RispondiElimina